Ado Furlanetto

 

Ado Furlanetto nasce a Treviso nel 1945. Inizia l'attività artistica nel 1977 dipingendo paesaggi figurativi estremamente scarnificati,

dominati dalla presenza del cielo. Attratto dalla pittura informale, dopo una continua ricerca, è giunto a una sorta di astrattismo lirico.

Nei suoi ultimi studi ha applicato alle sue tele lacerti di giornale ed ha usato vari materiali edili tra cui gesso, cemento, marmorino e sabbia, miscelandoli con tecniche personali. Espone dal 1979, ottenendo consensi di pubblico e di critica, sia in Italia che all'estero. Nello stesso anno inizia a partecipare a vari Concorsi Nazionali e Internazionali riscuotendo subito riconoscimenti e vincendo premi prestigiosi. 

Alcuni critici e artisti che hanno giudicato e premiato le sue opere sono : Gastone Breddo, Lino Dinetto, Cesco Magnolato, Armando Pizzinato, Mario Portalupi, Domenico Purificato, Paolo Rizzi, Guido Tavagnacco, Giuseppe Zigaina. 

Ha partecipato a innumerevoli collettive e allestito personali. 

Tra le più importanti cita:  Conegliano (Tv) - Personale a Palazzo Sarcinelli - Galleria Novecento, Treviso - Casa dei Carraresi, Napoli -  Reggia di Caserta,  - Castel dell'Ovo -  Villa Farsetti,  S.Maria di Sala(VE), "IL Roncal - Cividale del Friuli(Ud),  Villa Policreti- Castello di Aviano(PN),  Palazzo d'Attimis-Maniago(PN), Roma, Venezia, Como, Pordenone, Avellino, Perugia, Trento, Sacile(PN), Abbazia di Sesto Al Reghena(PN), Novara, Venzone(UD), Casarsa(PN), Campomolino(TV), Cervia(RA), Palmanova(UD), Parma.

All'estero ha esposto a Parigi nel 1998 e nel 2016, in Polonia(nel museo di Breslavia),  Helsinki, Stoccolma, Istanbul, Buenos Aires, Stoccarda, Budapest.

E' pubblicato sul CAM- Catalogo dell'Arte Moderna- edito Mondadori- Gli artisti Italiani dal primo Novecento ad oggi- anno 2016 e anno 2017.

Sue opere sono permanenti in Musei e in collezioni pubbliche e private in Italia, in Europa e negli Stati Uniti d'America(USA).

Dal 2016 collabora con la casa di moda " Le Terre del Vento" di Treviso che hanno replicato tessuti con le sue opere per realizzare capi unici.

La Tenuta "IL Roncal" per le Magnum d'autore 2017 e 2018 ha realizzato due etichette da collezione con due sue opere.

Fa parte dell'Associazione A.U.R.A. di Udine ed è curatore ed organizzatore di eventi a scopo sociale.

Della sua arte hanno parlato e scritto autorevoli personalità tra cui: Cinzia Francesca Botteon, Licio Damiani, Lorena Gava, Vania Gransinich, Mario Guderzo, Luciano Perissinotto, Annamaria Poggioli, Enzo Santese, Alessandra Santin, Paolo Venti, Italo Zannier. 

Nel settembre 2018 viene invitato al festival letterario "Pordenonelegge" in Piazzetta Ottoboni contribuendo alla Rassegna d'arte con due opere.

Nello stesso anno, sempre a Pordenone, presso il Museo Civico di Palazzo Ricchieri inaugura la Mostra " Dal Reale al Surreale".

Foto di Alice Tramontina
Foto di Alice Tramontina

Premi

 

1979

Concorso Nazionale di  Pittura   -  Novara

Concorso Nazionale di Pittura - Premio Millepini - Pellegrino Parmense(PR)

1980

Concorso Internazionale De Sacchis detto il Pordenone- Pordenone

3^ Concorso Nazionale Biennale di Pittura - Fiume Veneto(PN)

Concorso Nazionale di Pittura - Premio Guttuso -  Villa Contarini dei Leoni - Mira (VE)

1981

Concorso Internazionale De Sacchis detto il Pordenone - Pordenone

Concorso Nazionale di Pittura - Cordignano(TV)

1982

Concorso Nazionale di Pittura - Cordignano(TV)

1985

5^ Concorso Nazionale di Pittura - Ponzano Veneto(TV)

1991

Premio Nazionale di Pittura "Piero Della Valentina" - Villa Brandolini D'Adda - Zanussi - Cordignano(TV)

1991

 

Prima biennale Nazionale - Casier (TV) 

1997

Primo Premio al  Concorso di Pittura  - Tavagnacco (UD)

2004

Primo Premio al Concorso di Pittura - Torre di Pordenone(PN)

2010

7^ Concorso Nazionale - Biennale di Fiume Veneto(PN)